• Trekking

  • Speleologia carsica

  • Speleologia urbana

  • Storia ed archeologia sotterranea

  • Ricerche

Calendario eventi

<<  Marzo 2017  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
    1  2  3  4  5
  6  7  8  9101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

LogIn

Chi è online

Abbiamo 224 visitatori e nessun utente online

Statistiche

Utenti
62
Articoli
1650
Web Links
30
Visite agli articoli
2108076

Ultimi commenti

In bocca al lupo per questa nuova avventura. Conoscendovi so...
Antonio, nostro amico, ne ha individuato ancora un altro su ...
NeandertalMobile - Commented on Vandali al Tempio della Notte in Joomla Article
Andate a darci un occhio dentro perché mi viene il dubbio ch...
Vedere prima la meraviglia e poi la felicità negli occhi di ...

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Napoli Underground è orgogliosa di pubblicare il testo considerato la pietra miliare per lo studio delle cavità artificiali: “Il sottosuolo di Napoli”.

Il 14 marzo 1966 la Giunta comunale partenopea su proposta dell'allora assessore ai LL. PP., l'onorevole Bruno Romano, "deliberò di nominare una commissione per lo studio del sottosuolo cittadino allo scopo di rilevarne la genesi, la natura e la consistenza". Per quanto ne sappiamo questo è il primo atto ufficiale sullo studio delle cavità artificiali prodotto da un ente pubblico. Il Comune di Napoli quindi con estrema lungimiranza istituì l'apposita Commissione di studio che realizzò il presente volume e gettò le basi per la costituzione di uno specifico ufficio dedicato alle cavità partenopee: l'Ufficio Sottosuolo del Comune di Napoli.

L'opera edita nel 1967, ormai introvabile, è composta da 500 pagine ed oltre a trattare la storia del mondo sotterraneo partenopeo, partendo dai primi scavi preistorici, stabilisce una corretta metodologia di studio delle cavità artificiali riguardante il rilevamento, l'accatastamento e la gestione dei dati.

Napoli Underground ringrazia il Sindaco di Napoli, on. Rosa Russo Iervolino, e il Direttore Generale del Comune di Napoli, dott. Vincenzo Mossetti, che oggi come allora hanno rilevato l'importanza di una corretta trasmissione del nostro patrimonio ipogeo permettendoci di rendere pubblico il testo che vi presentiamo (10.5 MB).

Ringraziamo vivamente il Consigliere comunale Salvatore Parisi che, appassionatosi al "Progetto Napoli Underground", si è particolarmente prodigato per rendere possibile tutto ciò.

Questo è il link per la sezione Download dove è possibile scaricare Il sottosuolo di Napoli

Please login to comment
  • No comments found

Gli scatti migliori

Il sottosuolo di Napoli

Ultimi post nel forum

Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons
Il sito www.napoliunderground.org non rappresenta una testata giornalistica poichè viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
Napoli Underground (NUg) è un'organizzazione indipendente che si occupa esclusivamente di esplorazioni, ricerche, divulgazione e informazione e non è collegata a nessuna delle tante associazioni che praticano turismo e/o visite guidate nella nostra città.

 

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possiamo mettere questi tipi di cookies sul vostro dispositivo.
Visualizza direttiva e-privacy Documenti