Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

La parte francese del Passo del Piccolo San Bernardo è guardata da un crestone roccioso, il Col de la Traversette, sul quale è stata costruita una piccola fortificazione nel 1793 da parte dei Savoia.

Un secolo più tardi, e siamo nel 1893, i Francesi cominciano la costruzione della Redoute Ruinée, un forte di cui ancora oggi si conservano le vestigia, sui resti della precedente opera. Negli anni Trenta del XX secolo vengono apportate alcune migliorìe.

Le cisterne sono scavate nella roccia e adeguatamente impermeabilizzate. Quella più vecchia è ancora “a tenuta” e la foto allegata lo mostra chiaramente.

Informazioni sulle fortificazioni dell’area le potete trovare nel sito di Roberto Sconfienza.

Buona gita.

Click sulle immagini per ingrandire


1. Accesso alla cisterna del 1893  (ph. G. Padovan)


2. Cisterna del 1893 (ph. G.  Padovan)


3. Accesso alla cisterna del 1903  (ph. G. Padovan)


4. Cisterna del 1903 (ph. G.  Padovan)

Please login to comment
  • No comments found