Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

I Campi Flegrei (terre ardenti) sono stati così definiti dai primi coloni greci che individuarono in questi luoghi l'accesso all'Ade.

Non deve esserci voluto molto...i continui brontolii sotterranei, le numerose attività termali hanno certamente impressionato quei popoli venuti dal mare ma la bellezza dei luoghi e la fertilità delle terre li ammaliò costringendoli ad interrompere il loro vagare per il Mediterraneo ed a scegliere queste terre come dimora per le loro future generazioni.

Uno degli esempi più evidenti di cosa si nasconda sotto le nostre case è dato dalla Solfatara un vulcano ancora attivo posto 3 kilometri a nord di Pozzuoli. Formatosi circa 4.000 anni fa, ha avuto un'ultima attività eruttiva intorno al 1.200. Da allora è in uno stato di apparente tranquillità ma con la sua forte attività fumarolica (vapori sotterranei ad elevate temperatute) ci ricorda quanto sia precaria la nostra permanenza in questi luoghi.

Le nostre foto

La scheda tecnica

Il video: La Solfatara. Pozzuoli (NA)

Please login to comment
  • No comments found
Powered by Komento