• Trekking

  • Speleologia carsica

  • Speleologia urbana

  • Storia ed archeologia sotterranea

  • Ricerche

Calendario eventi

<<  Settembre 2017  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
      1  2  3
  4  5  6  7  8  910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

LogIn

Chi è online

Abbiamo 608 visitatori e nessun utente online

Statistiche

Utenti
72
Articoli
1734
Web Links
30
Visite agli articoli
2584839

Ultimi commenti

I want to go there for a trek with my friends. The place loo...
Qualche fotografia la trovate sulla pagina FB diNapoli Under...
Grazie Antonina per la bellissima giornata, è stato rilassan...
Hi, they has been a new video document about Castleguard cav...

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

LA FORESTA DI CUMA SI TRASFORMA NEL MONDO DELLE FATE

Le voci del Solstizio: richiami ancestrali che fanno eco al nostro io più interno per riportarci al risveglio di coscienze ormai dimenticate.

Un viaggio attraverso paradisi nascosti e mondi che troppo spesso vengono lasciati a sopire al di là del velo.

La notte del solstizio d’estate, il 21 Giugno, è da sempre, in letteratura e musica oggetto di racconti fantastici e canzoni di tempi antichi e da tutti è cantata come il momento in cui il velo che divide i mondi si assottiglia fino a scomparire e, senza accorgersene, si può accedere al mondo delle fate.

Per una notte all’anno il piccolo popolo decide di svelarsi e concedere agli umani un pò della sua divina... bellezza e fatata magia.

In questo spettacolo scritto e diretto da Livia Berté il pubblico compirà un vero e proprio viaggio nel mondo delle fate. Attraverso il cammino sacro alcuni spiriti guida condurranno gli spettatori nel punto del bosco che accoglie gli essere dell’altro mondo, e dopo aver esperienziato tutte caratteristiche di questo regno fatato, abituando la vista all’imbrunire, rendendo proprio gli odori di un mondo diverso e assaporando i gusti che le fate offrono ai loro prescelti per permettere di restare nel loro regno, assisteranno, come graditi e prescelti ospiti alla festa che il re e la regina delle fate organizzano nella notte più bella d’estate.

Tutte le musiche che accompagneranno la festa delle fate vengono eseguite dall’arpista Gianluca Rovinello.

A impersonificare nello spettacolo il re e la regina delle fate Chiara Falanga e Francesco Iodice. Danzatrici fatate del bosco Miriam Altomonte e Luisa Leone. Voce e Flauti Livia Berté.

La piece teatrale che comprende performance di musica, teatro, danza ed arti aeree (trapezio e tessuto) avverrà il 21 Giugno presso la rassegna Premonizioni. Ingresso previsto dalla Foresta Regionale di Cuma (Bosco delle Lucciole) alle ore 20.15

Il costo previsto del biglietto è di 12 euro.

Per coloro che desiderassero visitare l'antro della Sibilla sarà prevista una visita guidata del sito alle ore 19, con una guida apposita, con un biglietto aggiuntivo di quattro euro. Gli spettatori verranno poi scortati all'ingresso della foresta. Per questi è prevista una riduzione del biglietto dello spettacolo che verrà a costare solo 10 euro.

Si prega il gentile pubblico di arrivare in orario per permettere una scorrevole riuscita della esibizione.

Per info e prenotazioni chiamare i numeri:3914143578/3334666597/3926866064

O scrivere a:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Click sull'immagine per ingrandire

Please login to comment
  • No comments found

Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons
Il sito www.napoliunderground.org non rappresenta una testata giornalistica poichè viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
Napoli Underground (NUg) è un'organizzazione indipendente che si occupa esclusivamente di esplorazioni, ricerche, divulgazione e informazione e non è collegata a nessuna delle tante associazioni che praticano turismo e/o visite guidate nella nostra città.

 

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possiamo mettere questi tipi di cookies sul vostro dispositivo.
Visualizza direttiva e-privacy Documenti