• Trekking

  • Speleologia carsica

  • Speleologia urbana

  • Storia ed archeologia sotterranea

  • Ricerche

Calendario eventi

<<  Aprile 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
  1  2  3  4  5  6  7
  8  91011121314
15161718192021
22232425262728
2930     

LogIn

Chi è online

Abbiamo 159 visitatori e nessun utente online

Statistiche

Utenti
72
Articoli
1794
Visite agli articoli
3331743

Ultimi commenti

NeandertalMan - Commented on Sotterranei dell'Arena Civica in Joomla Article
Grazie a voi la speleologia urbana ancora vive.
NeandertalMan - Commented on Sulle tracce del Gigante in Joomla Article
Complimenti! Siete fortissimi e, scusate, bonariamente avete...
I want to go there for a trek with my friends. The place loo...
Qualche fotografia la trovate sulla pagina FB diNapoli Under...

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Preambolo di Jeff Matthews con una macabra poesia dell'infanzia che fa tanta nostalgia

I vermi strisciano dentro / I vermi strisciano fuori
I vermi giocano a carte sul muso
Mangiano il cappotto / Mangiano il cappello
Loro strisciano in magro (entrano nel cadavere) / Strisciano il grasso (e ne escono ingrassati)

 
by LarryRay (tradotto da NeandertalMan)

Nel profondo della terra c'è la dimora di una nuova creatura: un centipede è stato appena scoperto in Croazia a oltre mille metri sotto la superficie terrestre. Il millepiedi è stato trovato in tre grotte del gruppo di Velebita, lungo la costa adriatica. Questi Centipedi sono carnivori che si nutrono di altri invertebrati, e la specie recentemente descritta è ben attrezzato per la caccia. Ha potenti mascelle con ghiandole velenifere e lunghi artigli ricurvi che permettono di trattenere la preda. Come altri artropodi cavernicoli, è dotata di lunghe antenne. I ricercatori hanno chiamato il millepiedi Geophilus hadesi, dopo Ade, il dio greco degli inferi, e la descrivono sulla rivista ZooKeys.

G. hadesi è uno delle due specie note di millepiedi che non lasciano mai il loro habitat nel sottosuolo. L'altro abitante sotterraneo, persephones Geophilus (chiamato per la regina degli inferi, Persefone), è stato scoperto in una grotta in Francia nel 1990. Secondo Pavel Stoev, professore associato di zoologia presso il Museo Nazionale di Storia Naturale di Sofia, in Bulgaria, e autore principale dello studio in dettaglio della nuova specie, Geophilus hadesi è stato così battezzato con questa mitica regina in mente.

La fonte della notizia

Clicca sull'immagine per ingrandirla


Photo Credit J. Bedek


Dettaglio - Leone contro Centipede
Particolare scoperto da Larry

Please login to comment
  • No comments found

Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons
Il sito www.napoliunderground.org non rappresenta una testata giornalistica poichè viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
Napoli Underground (NUg) è un'organizzazione indipendente che si occupa esclusivamente di esplorazioni, ricerche, divulgazione e informazione e non è collegata a nessuna delle tante associazioni che praticano turismo e/o visite guidate nella nostra città.

 

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possiamo mettere questi tipi di cookies sul vostro dispositivo.
Visualizza direttiva e-privacy Documenti