Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Uno studente del Politecnico di Milano preparerà una tesi di laurea sul recupero e riuso della Torre delle Sirene e del Bunker della Prefettura. Lo studio dà seguito e approfondisce le tematiche affrontate durante il Workshop di Progettazione: Riscoprire la Milano Sotterranea, tenutosi l’anno scorso.

Vedere utilmente: Presentazione e discussione degli esiti del workshop RISCOPRIRE LA MILANO SOTTERRANEA

Oggi sono state effettuare alcune misurazioni, come temperatura e umidità dell’aria, anche al fine di valutare lo stato di fatto delle strutture.

C’è da augurarsi che tali monumenti del passato prossimo milanese e italiano non siano ceduti a società private, come stanno rischiando altri e ben più antichi edifici. Dal momento che l’industria italiana è stata “sapientemente demolita”, almeno che si possano utilizzare pubblicamente le risorse storiche e culturali come fonte tanto di cultura quanto di turismo colto.

Esploriamo e documentiamo.

Gianluca Padovan (Ass.ne S.C.A.M. – F,N.C.A.)

Click sulle immagini per ingrandire


1. Misurazioni (ph. G.  Padovan)


2. Impianto di filtrazione del   Bunker (ph. G. Padovan)


3. Torre impianto di filtrazione  (ph. G. Padovan)


4. Interno Torre delle Sirene (ph.  G. Padovan)


5. Dettaglio portello blindato (ph.   G. Padovan)

Please login to comment
  • No comments found
Powered by Komento