• Trekking

  • Speleologia carsica

  • Speleologia urbana

  • Storia ed archeologia sotterranea

  • Ricerche

Calendario eventi

<<  Maggio 2017  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
  1  2  3  4  5  6  7
  8  91011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

LogIn

Chi è online

Abbiamo 249 visitatori e nessun utente online

Statistiche

Utenti
65
Articoli
1679
Web Links
30
Visite agli articoli
2290882

Ultimi commenti

In bocca al lupo per questa nuova avventura. Conoscendovi so...
Antonio, nostro amico, ne ha individuato ancora un altro su ...
NeandertalMobile - Commented on Vandali al Tempio della Notte in Joomla Article
Andate a darci un occhio dentro perché mi viene il dubbio ch...
Vedere prima la meraviglia e poi la felicità negli occhi di ...

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Gli ipogei vincenziani sono collocati nel Borgo dei Vergini, antica area appena fuori le mura dell'antica Neapolis.
Vi si accede dal Complesso Monumentalre Vincenziano, attraverso una cava di tufo risalente all'epoca della costruzione della chiesa di San Vincenzo de' Paoli, realizzata intorno agli anni '60 del Settecento da Luigi Vanvitelli. Durante quella cavazione fu intercettata un'antica cisterna probabilmente di epoca antecedente all'arrivo dei padri Vincenziani, quando invece in loco vi era un altro ordine religioso medievale, quello dei padri Crociferi, soppresso nel 1656.

E' molto probabile che questa cisterna abbia una datazione ancora più antica visti gli interventi di cui è stata oggetto nei secoli, l'ipotesi è che si tratti di una cisterna greco-romana.

I Padri Vincenziani oggi hanno aperto ad indagini e studi sul loro sito delegando l'Associazione Getta la rete per la fruizione e la valorizzazione di questo patrimonio sotteraneo, che certamente riserva altre sorprese e scoperte interessanti.

Un itinerario dal grande fascino viste le numerose riscoperte nell'area Vergini Sanità, tra l'Acquedotto Augusteo del Serino e l'area cimiteriale prescelta dalla popolazione greco-romana, gli abitanti Partenopiti e Neapoliti che decisero di continuare il viaggio nell'aldilà attraverso un luogo salubre e sano, nel riposo di camere funerarie di straordinario fascino e splendore.

Per info e contatti:
Associazione "Getta la rete"
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pagina Facebook: facebook.com/associazionegettalarete
3476065947 - 3383448981

Please login to comment
  • No comments found

Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons
Il sito www.napoliunderground.org non rappresenta una testata giornalistica poichè viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
Napoli Underground (NUg) è un'organizzazione indipendente che si occupa esclusivamente di esplorazioni, ricerche, divulgazione e informazione e non è collegata a nessuna delle tante associazioni che praticano turismo e/o visite guidate nella nostra città.

 

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possiamo mettere questi tipi di cookies sul vostro dispositivo.
Visualizza direttiva e-privacy Documenti