• Trekking

  • Speleologia carsica

  • Speleologia urbana

  • Storia ed archeologia sotterranea

  • Ricerche

Calendario eventi

<<  Giugno 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
24252627282930

LogIn

Chi è online

Abbiamo 216 visitatori e nessun utente online

Statistiche

Utenti
72
Articoli
1794
Visite agli articoli
3404986

Ultimi commenti

NeandertalMan - Commented on Sotterranei dell'Arena Civica in Joomla Article
Grazie a voi la speleologia urbana ancora vive.
NeandertalMan - Commented on Sulle tracce del Gigante in Joomla Article
Complimenti! Siete fortissimi e, scusate, bonariamente avete...
I want to go there for a trek with my friends. The place loo...
Qualche fotografia la trovate sulla pagina FB diNapoli Under...

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

I bambini e gli insegnanti della scuola elementare Francesco Crispi del popolare quartiere Gorla, a Milano, stavano scendendo nel rifugio antiaereo sottostante l’edificio. Le bombe d’aereo lo hanno centrato in pieno uccidendo tutti.

Il bilancio è il seguente: morti 184 bambini, il personale insegnate e non insegnate.

Su di un giornale dell’epoca si può leggere che cosa causò il bombardamento aereo americano di quel 20 ottobre del 1944: «Numerosi salvataggi sono stati compiuti dai Vigili del Fuoco che mediante scale italiane e scale aeree hanno tratto in salvo persone rimaste bloccate ai piani superiori degli stabili colpiti. Da un primo accertamento le vittime dell’incursione è di oltre 450 morti e di 600 feriti. È certo tuttavia che il numero dei morti salirà ancora».

Si disse che l’obiettivo erano talune fabbriche, ma in realtà si colpirono solo luoghi pubblici e abitazioni civili, tra cui la scuola elementare del quartiere Precotto: fortunatamente bambini e personale erano già all’interno del rifugio antiaereo.

Oggi il tragico evento e il ricordo dei “Piccoli Martiri di Gorla” è presente nel monumento-ossario della vicina Piazza Piccoli Martiri.

Gianluca Padovan (Ass.ne S.C.A.M. – F.N.C.A.)

Click sulle immagini per ingrandire


1.Monumento-ossario al quartiere di Gorla - Milano (p.h. G.  Padovan)


2.Manifesto commemorativo d'epoca

Gli scatti migliori

Il sottosuolo di Napoli

Ultimi post nel forum

17 Giugno 2019

Forum ExtraTopic

17 Giugno 2019

  • La dolce vita - Serata romana - da: NeandertalMan
    Era da tempo in programma ma non si vedeva la via di concretizzare questa nuova follia e così, proprio all'ultimo momento, decido di modificare i miei progetti, che questo sabato mi avrebbero...
  • Ancora un break per NUg - da: NeandertalMan
    Da domani e fino a sabato 12 agosto, mi prendo un nuovo break. Se riuscirò a trovare qualche connessione internet vi potrei anche postare qualche foto altrimenti ci risentiremo al ritorno....

Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons
Il sito www.napoliunderground.org non rappresenta una testata giornalistica poichè viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
Napoli Underground (NUg) è un'organizzazione indipendente che si occupa esclusivamente di esplorazioni, ricerche, divulgazione e informazione e non è collegata a nessuna delle tante associazioni che praticano turismo e/o visite guidate nella nostra città.

 

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possiamo mettere questi tipi di cookies sul vostro dispositivo.
Visualizza direttiva e-privacy Documenti