• Trekking

  • Speleologia carsica

  • Speleologia urbana

  • Storia ed archeologia sotterranea

  • Ricerche

Calendario eventi

<<  Agosto 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
     1  2  3  4
  5  6  7  8  91011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

LogIn

Chi è online

Abbiamo 208 visitatori e nessun utente online

Statistiche

Utenti
72
Articoli
1794
Visite agli articoli
3481771

Ultimi commenti

NeandertalMan - Commented on Sotterranei dell'Arena Civica in Joomla Article
Grazie a voi la speleologia urbana ancora vive.
NeandertalMan - Commented on Sulle tracce del Gigante in Joomla Article
Complimenti! Siete fortissimi e, scusate, bonariamente avete...
I want to go there for a trek with my friends. The place loo...
Qualche fotografia la trovate sulla pagina FB diNapoli Under...

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

In esclusiva per NUg proseguiamo nel pubblicare alcune notizie sulle nostre indagini metropolitane in un’area urbana situata in prossimità della cerchia dei Navigli.

Siamo in Viale Pasubio.

Un tempo vi erano alcune caserme, una delle quali dell’esercito imperiale austriaco. Quella di cui vi accenniamo, mostrandovi le immagini, era probabilmente destinata anche a reparti di cavalleria. Certamente i successivi lavori di riqualificazione e di restauro hanno cancellato le parti più evidentemente riconducibili all’impianto originario.

I locali sotterranei sono visibilmente in mattoni, con i muri portanti molto spessi. Le volte, assai ampie, sono ad arco ribassato. Nel tempo, purtroppo, il pavimento è stato alzato di almeno due metri. L’ipotesi è che nel corso della ristrutturazione una certa quantità di macerie sia stata stoccata nei sotterranei e successivamente coperta con una gettata di cemento. Sono spariti così molti elementi d’epoca, primi tra tutti i pozzi ordinari. Più di recente sono stati eretti alcuni muri divisori e dovrebbero essere pertinenti all’utilizzo dei sotterranei come rifugio anticrollo, nel corso dell’ultima guerra mondiale.

Facendo mente locale sull’oggi, ci accorgiamo che con tutta probabilità, tra qualche secolo o millennio, quando in loco si eseguiranno degli scavi, magari supportati dall’indagine stratigrafica, si toglieranno dalle tenebre queste vestigia del passato che videro la città sotto il governo dell’Impero Asburgico.

Gianluca Padovan (Ass.ne S.C.A.M. – F.N.C.A.)

Click sulle immagini per ingrandire


1. Antiche volte. (Ph. G. Padovan)


2. Grande stanza con volta ad arco ribassato. (Ph. G. Padovan)


3. Ampio lucernaio. (Ph. G. Padovan)


4. Grande arcata rinforzata alla base. (Ph. G. Padovan)


5. Muro recente, probabilemnte eretto a seguito della destinazione dei sotterranei a rifugio anticrollo. (Ph. G. Padovan)

Gli scatti migliori

Il sottosuolo di Napoli

Ultimi post nel forum

19 Agosto 2019

Forum ExtraTopic

19 Agosto 2019

  • La dolce vita - Serata romana - da: NeandertalMan
    Era da tempo in programma ma non si vedeva la via di concretizzare questa nuova follia e così, proprio all'ultimo momento, decido di modificare i miei progetti, che questo sabato mi avrebbero...
  • Ancora un break per NUg - da: NeandertalMan
    Da domani e fino a sabato 12 agosto, mi prendo un nuovo break. Se riuscirò a trovare qualche connessione internet vi potrei anche postare qualche foto altrimenti ci risentiremo al ritorno....

Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons
Il sito www.napoliunderground.org non rappresenta una testata giornalistica poichè viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
Napoli Underground (NUg) è un'organizzazione indipendente che si occupa esclusivamente di esplorazioni, ricerche, divulgazione e informazione e non è collegata a nessuna delle tante associazioni che praticano turismo e/o visite guidate nella nostra città.

 

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possiamo mettere questi tipi di cookies sul vostro dispositivo.
Visualizza direttiva e-privacy Documenti